Patrick Molard, Ar Baz Valan

 

CD Keltia 1983 - KMCD87  

CD Landy Star Music (Moscow)

 

E' la prima pubblicazione di Patrick Molard da solista, qui insieme al fratello Jacky, che cura la maggior parte degli arrangiamenti, e da Dan Ar Braz, suo complice in molte avventure musicali. Patrick suona la cornamusa scozzese, accompagnato da chitarre elettriche e acustiche (Dan Ar Braz) e violino (Jacky Molard). Lavoro molto tradizionale, innovativo a suo tempo, inserito giustamente nella serie "Gioielli della musica bretone". In gran parte il repertorio è irlandese e bretone, ma c'è anche un classico (Piobaireahcd) e un brano galiziano. La grafica di copertina è alquanto rozza, la fotografia di Patrick è come schiacciata e deformata, mentre poco significativa e l'immagine della cornamusa scozzese. Incredibilmente il disco è stato stampato anche a Mosca dalla Landy Star con errori nel titolo ("Ar Bar Valan" invece di "Ar Baz Valan") e perfino nel nome dell'autore (Patrik invece di Patrick). Meglio poi non parlare della totale approssimazione delle riproduzioni fotografiche.

 

Tracks:

1. Aires de Pontevedra

2. Trim the Velvet

3. La fille d'un riche marchand

4. The Ivy leaf

5. Ar baz valan

6. The merry marchant

7. Suite de dans fisel

8. Marie, ma petite Marie

9. Laridé à 6 et 8 temps

10. The pretty dirk (la belle épée)