La Bamboche, Née de la Lune

 

LP Hexagone 1980 - 883 037

 

È questo l'ultimo disco del gruppo prima del suo scioglimento. Si tratta di un lavoro di qualità, dove la fusione tra la tradizione e l'innovazione è buona. Del gruppo non fa più parte Bernard Blanc che nel passaggio al folk rock si era trovato già a disagio nell'album precedente, nel quale si era limitato a suonare il tin whistle. In compenso i nuovo batterista Pierre Guignon dimostra buone doti e sensibilità. La copertina e la confezione in generale (Ruiz & Carlier) sono questa volta professionali, graficamente coerenti; bella la centralità che assume lo strumento in copertina (una ghironda) rispetto alle figure sfumate dei musicisti.

 

Tracks Side A:

1. Bourrée infernale

2. Si j'avais une amie - Brume noire

3. Romarin

4. La gare de Moulins

5. La bourrée du diable

6. La route de Padoue

 

Tracks Side B:

1. Je suis née sous la lune

2. Les chavans

3. Scottish des Rèaux - La boulangerie

4. C'est à vous les jeunes filles

5. En passant par Lyon