Gwendal, Locomo

 

LP  Pathé Marconi -  EMI  1983

 

Registrato al castello d'Hérouville, questo album si può definire l'ultimo di un ciclo. Graficamente si presenta cupo e un po' decadente, soprattutto in riferimento alla foto sul retro in B/N (foto di Christian Corvisier) in cui i musicisti appaiono un po' spettrali, avvolti in lunghi mantelli neri in mezzo alle sterpaglie e ai rami fitti di un bosco. In copertina si trova un bel dipinto di Roland Cat, "Il riposo", anch'esso dalle tinte fosche. Musicalmente parlando l'album, comunque bellissimo, ha qualche accento psichedelico. Dopo questo lavoro, e in considerazione dell'uscita dal gruppo di Bruno Barre, la storia dei Gwendal è difficle da interpretare. 

 

Tracks Side A:

1. Locomo

2. Push-pull

3. A l’est de Mousseurs

 

 

Tracks Sideo B:

1. Nous n’irons plus (1er partie)

2. Sacra Matao

3. Basquette

4. La perruche et le président

5. Nous n’irons plus (2e partie)