Gwendal, War Raog

 

Sterne, Sony Music 2005 (STE 26568.2)

 

Un ritorno eccezionale, meraviglioso. E tanto atteso, anche, da tutti coloro che non avevano e non potevano dimenticare ciò che questo gruppo ha rappresentato per il movimento del folk revival. La vena compositiva del caposcuola Youenn Le Berre è davvero intatta: brani come "Joke", "Barz Gwen", "War-Raog" sono formidabili per dinamismo. Ma interessante è anche la suadente "Nina del norte" cantata da Bénédicte Lécroart. Bella infine la concezione grafica.

 

Tracks:

Joke / Gave Hot / Gigue O'Low / La Niña del Norte / Stone Eire / Stone Jig / Skai Reel / Stand All / Barz Gwen / Barz Dal / Barz Du / Suite d'Arrée (Brennilis - Nestavel - Trédudon Trévezel - Arrée) / Arane / War-Roag

 

Musicians:

Youenn Le Berre flûtes, bombarde, bag-pipe

Jean-Claude Philippe violon

Ludo Mesnil guitares acoustiques et électriques

Jérôme Guéguen claviers

Pascal Sarton basse

David Russaouen batterie