Christy Moore, Live in Dublin

 

Sony BMG Columbia 2005 (828768 27772)

 

Un doppio Cd live di rara bellezza,  registrato in un vero e proprio deposito ferroviario, adattato per l'occasione. L'affiatamento artistico tra Morre e Declan Sinnott raggiunge l'apice con questo lavoro in cui, composizioni ormai note nel repertorio, sono arrangiate con energia creativa. La chitarra di Sinnott, spesso elettrica per questa occasione, assume tonalità esotiche di grande impatto scenico. In coda all'album, come extra track, si può ascoltare una emotivamente coinvolgente "Black is colour". Il booklet, molto professionale, è illustrato da fotografie a colori del concerto, opera di Graham Keog. La foto B/N in copertina è invece di Conor Horgan.

 

Tracks CD 1:
1. Two Island Swans
2. North and South
3. So Do I
4. Hattie Carroll
5. Motherland
6. Wise & Holy Woman
7. Casey
8. Magdalene Laundry
9. Missing You
10. Beeswing
11. Smoke & Strong Whisky
12. America You Are Not The World
13. Natives
14. Quiet Desperation
15. Ordinary Man
16. Ride On
17. Vive La Quinte Brigada
18. The Contender
19. City Of Chicago
20. Victor Jara

 

Tracks CD 2:
1. The Two Conneeleys
2. Yellow Triangle
3. Strangeways
4. Faithful Departed
5. Sacco & Vanzetti
6. Sonny's Dream
7. Stitch In Time
8. Veronica
9. Corina Corina
10. Butterfly (So Much Wine)
11. Sixteen Jolly Ravers
12. Mercy
13. Cry Like a man
14. Hiroshima Nagasaki Russian Roulette
15. Bright Blue Rose