Quatrejean, A' Nantes la Grande Ville

 

CD Editions Alain Pennec  2004 - CAP 22

 

Accompagnati dai loro animali-feticcio, in questo caso la giraffa, i Quatrejean danno vita a un album in splendido stile folk rock che eredita una certa sperimentazione degli anni settanta. Nantes , che compare nel titolo, è la città di riferimento per i musicisti del gruppo così come il repertorio si basa su musica tradizionali dell’alta bretagna. Da segnalare una bella versione di Matty Grooves. Oltre che musicista, Alain Pennec è in questo caso anche editore. La grafica è opera di Nicolas Bocquel.

Tracks:

1.Que De Mensonges – 2. En Dix Ans Dans L'Ile – 3. Le Pommier D'Amour – 4. La Prise De Rome – 5. The Gallant Rapparee – 6. Sans Bagage Plinn – 7. C'Etait Sur Le Pont D'Avignon – 8. Parfums De Ville – 9. Popine De Lin – 10. Petit Bonhomme – 11. Pochard D'Ivrogne – 12. La Zigue Zigue Za

 

Musiciens:

Accordion, Flute, Bombarde: Alain Pennec - Backing Vocals, Mandolin, Guitar: Jean Michenaud - Chapman Stick, Backing Vocals, Keyboards, Didgeridoo: Youenn Landreau - Electric Guitar, Backing Vocals: Jean-Luc Baudet - Vocals, Bodhrán, Percussion (pieds): Roland Brou