Riccardo Tesi & Banditaliana, Lune

 

Il Manifesto 2004  CD140

 

Qualche sbavatura, ad es. quell'inutile vibrafono jazzato in "Trioolé" oppure gli orribili due remix conclusivi (ma perché?), non scalfiscono forse il più bel disco di RiccardoTesi. Le voci sono splendide ed evocative, compreso quella di Ginevra Di Marco in "Ninna Nanna", le percussione e i sax hanno grande profondità, risaltata dall'ottima registrazione e dal grande lavoro in studio. Questo cd ha anche altre particolarità: una grafica molto curata, una sponsorizzazione di un'azienda (la "Tricot", bravi!), un racconto di Gabriele Contardi e fotografie di Elisabetta Scarpini no nmolto convincenti (troppo filtrate).

 

Tracks:
01. Assedio - 4:10
02. Brughiere - 4:04
03. Lune -41:54
04. Scapoli - 4:13
05. Ninna Nanna - 5:08
06. Trioolé - 4:00
07. Il valzer della povera gente - 4:03
08. Aulos - 2:50
09. Macedonia - 4:41
10. Loulou - 4:01
11. Maggio - 5:37
12. Tevakh - 4:06


Musicians:
Riccardo Tesi (organetto)
Maurizio Geri (chitarra, voce, saz, tamburello)
Claudio Carboni (sax)
Ettore Bonafé (vibrafono, percussioni)