Riccardo Tesi, Claudio Carboni, Crinali

 

Dunya Rec./ Felmay 2006

 

Riccardo tesi e Claudio Carboni riscoprono in questo caso le tradizioni dell'appennino musicali. Il risultato Ŕ senza dubbio efficace: l'intesa e la sensibilitÓ di questi musicisti Ŕ ormai da molti anni collaudata: non ci sono infatti solo Tesi e Carboni in questo lavoro ma anche la splendida voce di Ginevra Di Marco, la chitarra di Maurizio Geri e le percussioni di Marco Fadda, solo per fare alcuni esempi. Il libretto Ŕ corredato da belle fotografie B/N di Davide Dainelli e Aniceto Antilopi, purtroppo inserito in un progetto grafico deludente: ci riferiamo alla suggestiva fotografia di copertina, straziata da una fascia verde con caratteri arancione. Tragicomica Ŕ poi la presentazione degli assessori alla cultura della provincia di Bologna e della regione Emilia-Romagna che, con smodata enfasi, affermano. "Il risultato Ŕ entusiasmante con una ricchezza di influenze e suoni paragonabili ai migliori lavori dei Pentangle o dei Fairport Convention". E' pur vero che i soldi vengono da lý, ma insomma...

 

Tracks:
1.SUITE DI BALLI ANTICHI
-BERGAMASCO
-MANAC
-TARSCUN
-TRESCA
2.3.4.RISPETTI E DISPETTI
2. GIRO DI NOTTE
3.NADUF ANDE'
4.STORNELLI
-PASO DOBLE
5.LA PESCA DELL'ANELLO
6.SUITE DI POLKE
-GIROTONDO
-EMMA
-POLKA DI GIGINO
7.TRE MARINAI
8.MAGGIO DI GRANAGLIONE
9.SUITE DI MAZURKE
-TRA VEGLIA E SONNO
-MAZURKA DI S.BENEDETTO
10.LA LEGGERA
11.TEMA DI VIOLA
NINNA NANNA DI MARIA
12.DINA
13.AI VENTIQUATTRO
14.EL GAUCHO
15.LA LEA


Musicians:
Ginevra Di Marco, Maurizio Geri, Stefano Melone, Nico Gori, Marco Fadda, Ettore BonafŔ, Roberto Melone