Tri Yann, Suite Gallaise

Marzelle/Phonogram-Polygram CD 510 772-2

L'album, a copertina singola, si presenta con una fotografia (Phonogram/Aubert) "en plein air" dei quattro componenti del gruppo. Si possono rintracciare i primi segni, nel senso di arrangiamenti originali, di quello che sarà lo stile del gruppo. Il titolo fa capire l'idea che sta alla base di questo disco: un omaggio ai paesi della Bretagna est e alla lingua "Gallo", che è molto vicina al francese. Interessante è il brano "cad e sin don te sin", la cui melodia  servirà nel 1990 ad un altro titolo dei Tri Yann:  "Korydwenn ou le rouge de Kenhol". Le note sul retro di copertina sono di J.L.Jossic.

 

Tracks:

Lundi Mardi danse - Cad e sin don te sin - Bergère allons doux - Tonsimple-tamm kreiz-ton double - Pelot d'Hennebont - Complainte de la blanche biche - Suite du pays gallo - Le couturier de Ruffigné - Maluron Lurette - Chanson des commères