Tri Yann, Portraits

 

Marzelle/Declic Communication - Cassetta 840 522-4 - CD 840 522-2

 

L'impegno sociale porta i Tri Yann a raccontare la storia di Guillaume Seznec, un uomo ingiustamente accusato nel 1924 di omicidio. La sua immagine la troviamo in una foto del 1947 (B/N) in copertina. L'album  è stato registrato nella millenaria Abbaye Royale di Fontevraud nel Marzo 1995, un luogo con buone caratteristiche in quanto ad acustica. Il risultao è assai apprezzabile e il disco è senz'altro di buona fattura. E' accompagnato da un ricco libretto, concepito e realizzato da Jean Louis Jossic.

 

Tracks:

1. Marie-Camille Lehuédé - 2. Madelaine Bernard - 3. Gerry Adams - 4. Arthur Plantagenest - 5. Goulven Salaün - 6. Olivier Herry - 7. Brian Boru - 8. Anne de Bretagne - 9. Aloïda - 10. Guillaume Seznec - Le Voyage - 11. Guillaume Seznec - Le Procès - 12. Guillaume Seznec - L'Adieu - 13. Guillaume Seznec - Le Bagne - 14. Guillaume Seznec - La Délivrance - 15. Guillaume Seznec - Seznec est innocent!