Tri Yann, Abysses

CD  Sony-BMG 2007  (88697159242)

 

Claude Ribouillaut sulla rivista Trad Magazine recensisce questo disco parlando di promozione di musica "world" e trincerandosi dietro un giudizio "no comment" che è assai più esplicativo di una valutazione negativa. Si tratta di un giudizio assai ingeneroso perché il gruppo si rivela più che mai inossidabile al tempo e ricco di energia creativa. Certamente qualche pezzo è un po' "facile" ma nel complesso molte sono le novità e soprattutto è coerente la proposta e il discorso che i Tri Yann proseguono. Dal punto di vista tematico questo nuovo e atteso album sipone in logica continuazione col precedente "Marines". Il disegno di copertina, opera di Tanguy Jossic, appare un po' Kitch, ma questo possiamo perdonarlo.

 

Tracks:

1. Gloire à Toi Neptune - 2. La Solette Et Le Limandin - 3. Bransle Des MurèNes - 4. Dessous La Ville De Nantes - 5. Lorc'Hentez Ker Is - 6. Dans La Lune Au Fond De L'Eau - 7. Petie SirèNe - 8. J'Ai Croisé Les NéReides - 9. Sonenn Ar Mor Don - 10. Gavotenn Ar Seizh - 11. Lancastria - 12. Tir-Fo-Tonn - 13. Le Sous Marin - 14. L'Eden Des Mers