Tri Yann, Abysses

CD  Sony-BMG 2007  (88697159242)

 

Claude Ribouillaut sulla rivista Trad Magazine recensisce questo disco parlando di promozione di musica "world" e trincerandosi dietro un giudizio "no comment" che è assai più esplicativo di una valutazione negativa. Si tratta di un giudizio assai ingeneroso perché il gruppo si rivela più che mai inossidabile al tempo e ricco di energia creativa. Certamente qualche pezzo è un po' "facile" ma nel complesso molte sono le novità e soprattutto è coerente la proposta e il discorso che i Tri Yann proseguono. Dal punto di vista tematico questo nuovo e atteso album sipone in logica continuazione col precedente "Marines". Il disegno di copertina, opera di Tanguy Jossic, appare un po' Kitch, ma questo possiamo perdonarlo.

 

Tracks:

1. Gloire à Toi Neptune

2. La Solette Et Le Limandin

3. Bransle Des MurèNes

4. Dessous La Ville De Nantes

5. Lorc'Hentez Ker Is

6. Dans La Lune Au Fond De L'Eau

7. Petie SirèNe

8. J'Ai Croisé Les NéReides

9. Sonenn Ar Mor Don

10. Gavotenn Ar Seizh

11. Lancastria

12. Tir-Fo-Tonn

13. Le Sous Marin

14. L'Eden Des Mers